Wind print logo

Blocco servizi sovrapprezzo

Delibera 418/07/CONS


Caratteristiche Principali

Con il Blocco dei Servizi a Sovrapprezzo hai la possibilità di bloccare gratuitamente l’utilizzo dei servizi a sovrapprezzo.

Puoi scegliere una delle seguenti tipologie di blocco (mutuamente esclusive):
Blocco della direttrice 899
 Blocco delle chiamate alla Decade 4
 Blocco delle chiamate e degli SMS alla Decade 4
 Blocco totale dei servizi a sovrapprezzo

Ti ricordiamo che attivando il Blocco Totale dei servizi a sovrapprezzo non potrai più accedere ai seguenti servizi:
 chiamate verso le numerazioni 899
chiamate ad alcune direttrici Internazionali
 chiamate Satellitari
 tutti i servizi a sovrapprezzo inclusi - a titolo esemplificativo - abbonamenti a quotidiani, servizi di notifica transazioni bancarie e carta di credito, mobile ticketing o acquisti su Google Play Store

Il servizio "Blocco Servizi a Sovrapprezzo" estende le misure di autoregolamentazione che Wind ha adottato a seguito dell'introduzione del Codice di autodisciplina, firmato il 16 febbraio 2005 da tutti gli operatori di telefonia mobile e dal Ministro delle Comunicazioni permettendo il blocco totale o parziale di tutte le numerazioni attraverso le quali vengono offerti servizi a sovrapprezzo o parte di esse.
In ottemperanza ai dettami della delibera 418/07/CONS in materia di trasparenza della bolletta, sbarramento selettivo di chiamata e tutela dell’utenza, WIND rafforza il suo impegno per una comunicazione trasparente e tempestiva verso i propri clienti, in particolare riguardo al costo, al contenuto e alle modalità di utilizzo dei "servizi a sovrapprezzo", garantendo il pieno rispetto della tutela della persona e soprattutto della protezione dei minori.

Come disattivare il Blocco dei servizi sovrapprezzo

Se in un secondo momento tu volessi disattivare il blocco, potrai farlo chiamando il 155.
Il "Blocco Servizi a Sovrapprezzo" è valido solo sulla rete Wind nazionale (non funziona all'estero in modalità roaming).